Home In Primo Piano Veneto, Luca Zaia: "Sono per la riapertura totale il 18 maggio e...

Veneto, Luca Zaia: “Sono per la riapertura totale il 18 maggio e il voto a luglio”

- Pubblicità -

Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto in conferenza stampa: “Io spero che stasera che è sabato sera, sarebbe una bella notizia se il Premier dicesse preparatevi che dal 18 maggio non scriverò più decreti. Mi risulta che ieri abbia avuto una relazione del comitato tecnico-scientifico rispetto all’andamento dell’ultima settimana e quindi immagino, da buon padre di famiglia, che il Presidente del Consiglio prendesse in mano questa relazione per dire al Paese cosa vuol fare.”

“Se il virus perde forza vuol dire che è artificiale. Sarà la temperatura, sarà che il virus si è spompato, magari se ne andrà definitivamente e cosi non avremo la recidiva autunnale, la mia è ovviamente una opinione personale.”

“Io ed i miei colleghi governatori siamo per riaprire tutto, nel rispetto ovviamente dei temi sanitari ed ovviamente delle indicazioni del mondo scientifico.”

“Anche sul discorso del voto, noi governatori siamo d’accordo per il voto a luglio anche perché se il 18 maggio diciamo di aprire tutto non si comprende perché due mesi dopo non sia possibile votare nei seggi dove sono garantite per legge le distanze e ci sono le forze dell’ordine che controllano.”

- Pubblicità -

TOP

Attilio Fontana: “La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza”

Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia: "La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza. Ci siamo sentiti costretti a scrivere al Capo dello...

Toninelli: “Dopo il taglio delle poltrone, lotteremo per avere eletti scelti dal popolo”

Danilo Toninelli: "Dopo il giusto taglio delle poltrone il Movimento 5 Stelle lotterà per l’introduzione delle preferenze nella legge elettorale. E’ un...

Giustizia | Morrone (Lega): “Da Bonafede silenzio assordante su temi urgenti e inderogabili”

Jacopo Morrone (parlamentare Lega): “I temi della giustizia sembrano scomparsi dai radar della maggioranza giallorossa. Il ministro Alfonso Bonafede è praticamente un...

Berlusconi: “Il Governo dovrebbe andarsene indipendentemente dal risultato delle Regionali”

Silvio Berlusconi: "Il taglio dei parlamentari era una scelta già adottata nel 2005 con la nostra riforma che poi è stata cancellata...

Guarda anche

Attilio Fontana: “La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza”

Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia: "La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza. Ci siamo sentiti costretti a scrivere al Capo dello...

Matteo Salvini: “A Palazzo Chigi avevano elementi allarmanti sul virus, ma non li condivisero. Ora il governo chiarisca”

Lettera di Matteo Salvini al Corriere della Sera - 6 settembre 2020 "Caro direttore, le scrivo dopo aver atteso...

Toninelli: “Dopo il taglio delle poltrone, lotteremo per avere eletti scelti dal popolo”

Danilo Toninelli: "Dopo il giusto taglio delle poltrone il Movimento 5 Stelle lotterà per l’introduzione delle preferenze nella legge elettorale. E’ un...

Toscana | Susanna Ceccardi: “Fare squadra tra imprese e lavoratori”

Susanna Ceccardi: "Serve un grande patto tra mondo del lavoro e mondo datoriale per il bene della Toscana. Dobbiamo superare le conflittualità...

Giustizia | Morrone (Lega): “Da Bonafede silenzio assordante su temi urgenti e inderogabili”

Jacopo Morrone (parlamentare Lega): “I temi della giustizia sembrano scomparsi dai radar della maggioranza giallorossa. Il ministro Alfonso Bonafede è praticamente un...
- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui