Home Politica estera USA, Mike Pompeo: "Numerose prove che il virus sia nato dal laboratorio...

USA, Mike Pompeo: “Numerose prove che il virus sia nato dal laboratorio di Wuhan”

- Pubblicità -

Le dichiarazioni rilasciate dal Segretario di Stato americano, Mike Pompeo, in una intervista a abc this week.

Signor Segretario, come fa ad avere la certezza assoluta che il virus abbia avuto origine in un laboratorio di Wuhan?

Mike Pompeo: “Ci sono numerose prove che arrivi da li, abbiamo detto fin dall’inizio che si trattava di un virus nato a Wuhan, in Cina.  Abbiamo ricevuto moltissimi attacchi per questo motivo, ma penso che adesso tutto il mondo inizi a capire. Ricordate che la Cina ha una storia di infezione propagate nel mondo, e ha una storia di laboratori al di sotto degli standard. Questa non è la prima volta che avviamo avuto il mondo esposto a virus come risultato di errori in un laboratorio cinese. E cosi, mentre l’intelligence continua a fare il suo lavoro, e deve continuare a farlo, posso dirle che ci sono una quantità significativa di prove che dimostrano come questo virus provenga da quel laboratorio di Wuhan.”

Pensa che abbiano diffuso intenzionalmente il virus o che si stato un incidente di laboratorio?

Mike Pompeo: “Credo che vi sia ancora molto da chiarire. Stiamo facendo del nostro meglio per cercare di rispondere a tutte queste domande. Abbiamo cercato di inviare un team, anche l’OMS ha cercato di inviare un team. Ma nessuno è stato autorizzato ad entrare in quel laboratorio o in altri, ce ne sono molti in Cina. Quindi il dubbio rimane. Dobbiamo essere autorizzati ad andare li. Non abbiamo ancora ricevuto i campioni del virus che ci servono.”

“Questa minaccia è ancora presente, mentre la pandemia è in corso. E il Partito Comunista Cinese continua a bloccare l’accesso all’Occidente, ai migliori scienziati del mondo, impedendo di scoprire esattamente cosa sia successo. Quindi non posso rispondere alla sua domanda, perché il Partito Comunista Cinese si rifiuta di collaborare con gli esperti mondiali.”

- Pubblicità -

TOP

Attilio Fontana: “La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza”

Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia: "La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza. Ci siamo sentiti costretti a scrivere al Capo dello...

Toninelli: “Dopo il taglio delle poltrone, lotteremo per avere eletti scelti dal popolo”

Danilo Toninelli: "Dopo il giusto taglio delle poltrone il Movimento 5 Stelle lotterà per l’introduzione delle preferenze nella legge elettorale. E’ un...

Giustizia | Morrone (Lega): “Da Bonafede silenzio assordante su temi urgenti e inderogabili”

Jacopo Morrone (parlamentare Lega): “I temi della giustizia sembrano scomparsi dai radar della maggioranza giallorossa. Il ministro Alfonso Bonafede è praticamente un...

Berlusconi: “Il Governo dovrebbe andarsene indipendentemente dal risultato delle Regionali”

Silvio Berlusconi: "Il taglio dei parlamentari era una scelta già adottata nel 2005 con la nostra riforma che poi è stata cancellata...

Guarda anche

Attilio Fontana: “La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza”

Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia: "La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza. Ci siamo sentiti costretti a scrivere al Capo dello...

Matteo Salvini: “A Palazzo Chigi avevano elementi allarmanti sul virus, ma non li condivisero. Ora il governo chiarisca”

Lettera di Matteo Salvini al Corriere della Sera - 6 settembre 2020 "Caro direttore, le scrivo dopo aver atteso...

Toninelli: “Dopo il taglio delle poltrone, lotteremo per avere eletti scelti dal popolo”

Danilo Toninelli: "Dopo il giusto taglio delle poltrone il Movimento 5 Stelle lotterà per l’introduzione delle preferenze nella legge elettorale. E’ un...

Toscana | Susanna Ceccardi: “Fare squadra tra imprese e lavoratori”

Susanna Ceccardi: "Serve un grande patto tra mondo del lavoro e mondo datoriale per il bene della Toscana. Dobbiamo superare le conflittualità...

Giustizia | Morrone (Lega): “Da Bonafede silenzio assordante su temi urgenti e inderogabili”

Jacopo Morrone (parlamentare Lega): “I temi della giustizia sembrano scomparsi dai radar della maggioranza giallorossa. Il ministro Alfonso Bonafede è praticamente un...
- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui