Home In Primo Piano Salvini: "Gli italiani non hanno ancora ricevuto la cassa integrazione e Conte...

Salvini: “Gli italiani non hanno ancora ricevuto la cassa integrazione e Conte organizza la sfilata in villa con chef stellati”

- Pubblicità -

Matteo Salvini a Porta a Porta : “Stamattina 48 agenti della polizia penitenziaria di Santa Maria Capua Vetere hanno ricevuto l’avviso che sono sotto indagine per tortura e abuso. La cosa incredibile è che i delinquenti che si sono ribellati hanno avuto telefonini in premio e gli agenti sono sotto indagine per tortura. Ci sono tanti italiani che aspettano giustizia da vittime, e finalmente riapriranno i tribunali. Ogni tanto ci ascoltano”.

“Ci sono state centinaia di migliaia di morti a anche in altri paesi europei, ma le scuole sono chiuse ancora e solo in Italia. Tutti gli altri paesi europei hanno risolto i problemi più velocemente. C’è il bonus monopattino, ma io penso che i diritti dei lavoratori e dei disabili valgano più del monopattino”.

“Mentre centinaia di italiani non hanno ancora ricevuto la cassa integrazione, il presidente del Consiglio organizza la sfilata degli stati generali in villa con chef stellati. Ci sono 700 cantieri fermi in Italia, abbiamo fatto proposte, ma zero! Abbiamo proposto al decreto rilancio di inserire il riconoscimento della lingua dei segni, l’Italia è l’unico Paese dove non viene riconosciuta ufficialmente”.

“La Lega è il primo partito italiano, o gli italiani sono una banda di scemi o hanno voglia di cambiamento. Siamo a giugno e dei 400 miliardi promessi dal Governo, ne sono arrivati 26. Le proposte per far ripartire i canteri e riaprire le scuole, noi le facciamo in parlamento, non in villa con chef stellati e architetti”.

“Il ministero dell’economia ha emesso 150 miliardi di buoni del tesoro che sono andati a ruba. Proposta: invece che far pagare le tasse a chi adesso non è in grado di pagarle, emettiamo buoni del tesoro con la copertura della BCE per 200 miliardi, e lasciamo tranquilli gli italiani fino in autunno. La situazione delle infrastrutture della sanità e dell’agricoltura, in Puglia e in Campania, non è stata ben gestita dalla sinistra”.

- Pubblicità -

TOP

Attilio Fontana: “La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza”

Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia: "La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza. Ci siamo sentiti costretti a scrivere al Capo dello...

Toninelli: “Dopo il taglio delle poltrone, lotteremo per avere eletti scelti dal popolo”

Danilo Toninelli: "Dopo il giusto taglio delle poltrone il Movimento 5 Stelle lotterà per l’introduzione delle preferenze nella legge elettorale. E’ un...

Giustizia | Morrone (Lega): “Da Bonafede silenzio assordante su temi urgenti e inderogabili”

Jacopo Morrone (parlamentare Lega): “I temi della giustizia sembrano scomparsi dai radar della maggioranza giallorossa. Il ministro Alfonso Bonafede è praticamente un...

Berlusconi: “Il Governo dovrebbe andarsene indipendentemente dal risultato delle Regionali”

Silvio Berlusconi: "Il taglio dei parlamentari era una scelta già adottata nel 2005 con la nostra riforma che poi è stata cancellata...

Guarda anche

Attilio Fontana: “La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza”

Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia: "La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza. Ci siamo sentiti costretti a scrivere al Capo dello...

Matteo Salvini: “A Palazzo Chigi avevano elementi allarmanti sul virus, ma non li condivisero. Ora il governo chiarisca”

Lettera di Matteo Salvini al Corriere della Sera - 6 settembre 2020 "Caro direttore, le scrivo dopo aver atteso...

Toninelli: “Dopo il taglio delle poltrone, lotteremo per avere eletti scelti dal popolo”

Danilo Toninelli: "Dopo il giusto taglio delle poltrone il Movimento 5 Stelle lotterà per l’introduzione delle preferenze nella legge elettorale. E’ un...

Toscana | Susanna Ceccardi: “Fare squadra tra imprese e lavoratori”

Susanna Ceccardi: "Serve un grande patto tra mondo del lavoro e mondo datoriale per il bene della Toscana. Dobbiamo superare le conflittualità...

Giustizia | Morrone (Lega): “Da Bonafede silenzio assordante su temi urgenti e inderogabili”

Jacopo Morrone (parlamentare Lega): “I temi della giustizia sembrano scomparsi dai radar della maggioranza giallorossa. Il ministro Alfonso Bonafede è praticamente un...
- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui