Home Istituzioni Ministeri Luigi Di Maio: "Lavoriamo per semplificare la vita ad artigiani e imprese"

Luigi Di Maio: “Lavoriamo per semplificare la vita ad artigiani e imprese”

- Pubblicità -

Luigi Di Maio: “È stata una nottata molto lunga, ma abbiamo portato a casa un importante provvedimento. Con il decreto semplificazioni approvato in Consiglio dei ministri tagliamo i costi della burocrazia e la rendiamo più snella. Semplifichiamo la vita ad artigiani e imprese. E poi sblocchiamo cantieri e procediamo verso la realizzazione di nuove opere. Perché se vogliamo far ripartire il Paese dobbiamo intervenire con convinzione eliminando tutto quello che c’è di superfluo, che crea lungaggini, che blocca il rilancio immediato dell’Italia. Nel semplificazioni inoltre abbiamo inserito la norma che prevede l’aumento degli stipendi dei vigili del fuoco. La Lega, per fare ostruzionismo al governo e alla maggioranza, aveva bloccato questo emendamento. Come promesso le risorse ci saranno. Mi appello ancora una volta alle opposizioni: mettete da parte la propaganda e agiamo tutti insieme, con responsabilità. Intanto la trattativa europea per il recovery fund va avanti. Dobbiamo ottenere in tempi certi le risorse per riprenderci dal covid. Oggi a Sofia, in Bulgaria, avrò diversi incontri. E uno dei temi sarà proprio questo. Andiamo avanti con il massimo impegno. Sempre a testa alta.”

- Pubblicità -

TOP

Attilio Fontana: “La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza”

Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia: "La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza. Ci siamo sentiti costretti a scrivere al Capo dello...

Toninelli: “Dopo il taglio delle poltrone, lotteremo per avere eletti scelti dal popolo”

Danilo Toninelli: "Dopo il giusto taglio delle poltrone il Movimento 5 Stelle lotterà per l’introduzione delle preferenze nella legge elettorale. E’ un...

Giustizia | Morrone (Lega): “Da Bonafede silenzio assordante su temi urgenti e inderogabili”

Jacopo Morrone (parlamentare Lega): “I temi della giustizia sembrano scomparsi dai radar della maggioranza giallorossa. Il ministro Alfonso Bonafede è praticamente un...

Berlusconi: “Il Governo dovrebbe andarsene indipendentemente dal risultato delle Regionali”

Silvio Berlusconi: "Il taglio dei parlamentari era una scelta già adottata nel 2005 con la nostra riforma che poi è stata cancellata...

Guarda anche

Attilio Fontana: “La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza”

Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia: "La democrazia è innanzitutto: dialogo, lealtà istituzionale, trasparenza. Ci siamo sentiti costretti a scrivere al Capo dello...

Matteo Salvini: “A Palazzo Chigi avevano elementi allarmanti sul virus, ma non li condivisero. Ora il governo chiarisca”

Lettera di Matteo Salvini al Corriere della Sera - 6 settembre 2020 "Caro direttore, le scrivo dopo aver atteso...

Toninelli: “Dopo il taglio delle poltrone, lotteremo per avere eletti scelti dal popolo”

Danilo Toninelli: "Dopo il giusto taglio delle poltrone il Movimento 5 Stelle lotterà per l’introduzione delle preferenze nella legge elettorale. E’ un...

Toscana | Susanna Ceccardi: “Fare squadra tra imprese e lavoratori”

Susanna Ceccardi: "Serve un grande patto tra mondo del lavoro e mondo datoriale per il bene della Toscana. Dobbiamo superare le conflittualità...

Giustizia | Morrone (Lega): “Da Bonafede silenzio assordante su temi urgenti e inderogabili”

Jacopo Morrone (parlamentare Lega): “I temi della giustizia sembrano scomparsi dai radar della maggioranza giallorossa. Il ministro Alfonso Bonafede è praticamente un...
- Pubblicità -

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui